gli aspiranti meccanici, quattordicesima settimana


Buongiorno proofeee, ci è stramancata e come sta bene in azzurro lei è il cielo sa, ma almeno ci ha portato gli ovetti di cioccolato, no eh, però io ce li avrei due ovetti per lei, bravo negro saranno mica anche fondenti? Sì profe la smetto di fare lo scemo però si ricordi, la mattina coglione la sera campione, scimmiette di merda analfabete vi tiro la sedia in testa, te sei sfollato ti do un destro figa, che figlio di puttana, che faccia di merda, che figlio di pachistana, che giauro, che… Profe l’Italia va a rotoli la porto in Francia, io e lei insieme ci pensi, dai che ha sentito benissimo lei è furba eh, comunque lo sa che in America fa freddo perché l’hanno scoperta, oh ma vecio non vedi che non gliene fotte un cazzo, sì scusi profe riformulo, non vedi che non gliene frega una minchia? Profe me lo ridia fì, vabbè se non me lo ridà, il cellulare, le rubo il succo e me lo bevo e mi tengo i suoi occhiali da sole, che poi ci scommetto li ha presi da un cinese, ahi ahi gnari si è incazzata… Profe mi dispiace, le chiedo scusa per com’è andata oggi, però giuro che io l’avevo messo l’apostrofo, lo so che non c’è ma io l’avevo messo, sarà scappato, no? Arrivederci profe, buon weekend e dica la verità… Le siamo mancati, vero?

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.